Ingredienti:
  • 1 kg DI ARANCE
  • 1 kg DI MANDARINI
  • 650-700 g DI ZUCCHERO
Pelare gli agrumi, togliere le estremità e buttarle nell’umido. Tenere tutto il resto della scorza di entrambi i frutti, farle bollire per 2-3 minuti in acqua bollente, poi ripetere l’operazione altre 2-3 volte, fino a quando, assaggiandole, sarà andato via gran parte dell’amarognolo tipico delle bucce di questi agrumi. Versare: le scorze, le arance ed i mandarini tagliati a pezzettoni o spicchi, in un robot da cucina e frullare il tutto qualche secondo. Mettere il tutto in una pentola capiente, insieme allo zucchero, mescolare bene, e cuocere per 40-50 minuti, mescolando spesso. Fare sempre la prova piattino. Versare la marmellata nei vasetti precedentemente sterilizzati, avvitare il coperchio e capovolgere i vasetti per fare in modo che si formi il sottovuoto. In alternativa, per maggiore sicurezza, cuocere i vasetti pieni, a bagnomaria, per 20-30 minuti.